Max Pescatori Profile

- Mercoledì December



Name: Max Pescatori
Age: 46
Residence: Milano, Italia
Plays at: GiocoDigitale, Bwin Poker
WSOP Winings: 4 times world champ
Career Ernings: $2755325

La storia di Massimiliano Pescatori, in arte Max Pesca, tra i tanti professionisti del Poker , è sicuramente una di quelle più affascinanti. ″The Italian Pirate″ come è soprannominato nel circuito americano di Poker, perchè usa una bandana con i colori della bandiera italiana, Max Pescatori è nato in provincia di Milano da una famiglia non agiata e già da giovane lavorava come addetto alla vendita in un supermercato dell′hinterland di Milano. Oltre a questo il Pesca scriveva recensioni di videogiochi per una rivista del settore. La passione del gioco è sempre stata innata in Massimiliano , Max si appassiona anche alle tante varianti del poker all′americana (Texas hold em , Omaha e così dalla sera alla mattina decide di tentare la fortuna partendo per Las Vegas. Massimiliano presa la liquidazione al lavoro, vendette la sua Peugeot 106 e con i soldi accumulati prese l′aereo per la Mecca del Poker. I primi tempi Max si buttò nella mischia, ma rischiò, come molti di bruciarsi al primo contatto col mondo dell′azzardo americano. I primi passi li mosse al Seven Card Stud, ma dopo alcune sessioni in perdita decise di fare un giro nelle card room del Texas Hold′em, notando come il gioco fosse più ricco dello Stud. Si dedicò così al No Limit, ma mancava di una tecnica che gli potesse far fare il salto di qualità. L′aiuto gli arriva dalla famiglia Traniello. Si proprio da Marco Traniello e sua moglie Jennifer Harman. Il ″Pesca″ conosce Marco Traniello al tavolo e complici anche le radici italiane comuni (Traniello è originario della Sicilia), i due subito strinsero amicizia. Insieme a Marco anche Jennifer si affeziona al giocatore italiano e lo invita a sedere dietro di lei mentre gioca ai tavoli del Bellagio, piccolo particolare Jennifer all′epoca giocava già fisso ai tavoli High stakes con bui di 4,000-8.000$ mentre Max al massimo aveva preso parte a partite con 160$ di Big Blind! I risultati subito si fecero vedere, il nostro Max centrò in poco tempo la vittoria in due tornei di Texas hold em No limit , tra cui il Legend of Poker al Bycicle di Los Angeles con oltre 550 partecipanti. L′ascesa di Max Pescatori cominciò e per darsi anche un look facilmente riconoscibile, cominciò ad usare al tavolo una bandana con i colori della bandiera tricolore e subito fu tibattezzato il ″pirata italiano″. La fama in America è arrivata grazie allo show televisivo ″Ultimate Poker Challenge″ nel quale durante i tre mesi di messa in onda centrò otto tavoli finali, diventando un habituè anche sugli schermi degli appassionati. A Luglio 2006 Max Pescatori vince il braccialetto WSOP 2006 per l′evento $ 2.500 No-Limit Hold’em . Porta a casa $ 682.389 oltre al braccialetto per essersi piazzato al primo posto.

Player type: prudente/aggressivo

Specialty: giochi misti (come H.O.R.S.E. e H.A.)

Quick Facts:

Notable Wins:

- 2005 WSOP 1° classificato $47491
- 2006 WSOP 1° classificato $682389
- 2007 ICOOP 1° classificato $135412
- 2008 WSOP 1° classificato $246471

Total tournament winnings: approx. $1111763